67/2015: Anne Holt, La porta chiusa, Einaudi 2009, pag 430

Anne Holt, La porta chiusa “La porta chiusa” della scrittrice Anne Holt vede protagonista della storia Helen Lardahl Bentley, prima donna che è riuscita a diventare Presidente degli Stati Uniti, dopo aver prestato giuramento decide di andare a Oslo, sua città d’origine, a fare la sua prima visita di Stato. Ma una volta arrivata lì, non si hanno più sue notizie. La donna sparisce nel nulla.

Parte l’indagine per scoprire cosa sia accaduto. Collaborano i detective Vik e Stubo affiancati poi da Warren Scifford, dell’FBI americano, che in passato aveva avuto una relazione con Vik e che per questo potrebbe alterare gli equilibri.

Durante lo svolgimento del caso, si scopre che dietro il possibile rapimento del Presidente, potrebbe esserci un segreto mai svelato, infattinel passato di Hele Lardahl Bentley ci sono cose oscure che potrebbero spiegare la scomparsa della donna.

Dopo “Quello che ti meriti” e “Non deve accadere”, la scrittrice scandinava Anne Holt, che con i suoi thriller si è fatta molto amare anche dal pubblico italiano, cerca di riconfermare il suo successo con questo ultimo giallo “La porta chiusa”.

http://www.recensionelibro.it/trama-romanzo-la-porta-chiusa-anne-holt


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: