93/2015: Lenka Reinerovà, A Praga e altrove, Lantana 2009, pag 171

Lenka Reinerovà, A Praga e altroveQuattro racconti. Quattro situazioni di vita osservate attraverso la sensibilità di una giovane donna ebrea perseguitata. In fuga da Praga e l’approdo a Parigi: primo esaltante periodo con fermenti intellettuali e politici condivisi con altri rifugiati, scrittori e artisti. Poi su tanto fervore s’abbatte l’ombra nazista: l’internamento, la fuga all’estero, l’esperienza in Marocco e in Messico. Alla fine il ritorno a Praga. Il tutto scandito da questi quattro racconti che racchiudono, con l’intensità e le emozioni di brevi romanzi, squarci di vita reale, a volte drammatici, a volte ironici o grotteschi; sempre, però, di una suggestione narrativa coinvolgente.

L’autrice riesce a dare dell’Europa dell’epoca un quadro tragico e universale, filtrato da rara intelligenza e acutezza psicologica. Praga, Parigi, Casablanca, Città del Messico, Belgrado e poi di nuovo Praga: sono mete più dello spirito che geografiche. Lì l’autrice matura, soffre, s’immerge in una realtà di cui svela i risvolti con un’emozione che non si dimentica.

http://www.altana.net/a-praga-e-altrove.html


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: