192/2015: Kurt Vonnegut, Cronosisma, Bompiani 2003, pag 219

Kurt Vonnegut, CronosismaLa storia di un terremoto del tempo, un paradosso temporale dalle conseguenze insieme catastrofiche e divertenti.

“E poi, in quello che era il pomeriggio del 13 febbraio 2001, a New York City, sulla West 155th Street e dappertutto, d’un colpo il libero arbitrio era tornato in sella.” Nel 2001, l’universo colpito da una crisi di autostima decide di non espandersi più e anzi di contrarsi, tornando indietro di dieci anni. Teoricamente questa potrebbe essere la grande occasione che l’umanità attende da sempre: ripercorrere il proprio passato per non commettere più gli stessi errori. Ma anche davanti a questa opportunità di riutilizzare il proprio libero arbitrio si riafferma l’impossibilità per l’uomo di essere migliore. Tutti ripetono le stesse azioni, rifanno gli stessi errori, pronunciano perfino le stesse parole e scontano le stesse pene. La sorte dell’umanità non si può dunque cambiare perche è la natura stessa dell’uomo che non può essere modificata. Tra romanzo e autobiografia, Vonnegut fa una critica tragicomica della società contemporanea. Intorno a questa idea, raccoglie citazioni visionarie, memorie e satire, sfuggendo ai canoni della narrazione romanzesca per meglio inoltrarsi nella complessità del reale. Attraverso il suo alter ego, il vecchio scrittore Kilgore Trout, traccia anche una sorta di elogio della scrittura e della sua funzione fondamentale: quella di tramandare la memoria del nostro passato “inalterabile e indistruttibile”.


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: