Iperborea è cresciuta

La casa editrice che pubblica scrittori del Nord Europa ha fatto il primo restyling dal 1987, e il suo fatturato cresce di più del 20 per cento ogni anno

Particolare della copertina di "L'anno della lepre" di Arto Paasilinna, il libro più venduto nella storia di IperboreaIl formato dei libri Iperborea è 10×20 centimetri, esattamente quello dei mattoni di cotto. È il tratto più riconoscibile della casa editrice e, infatti, non è mai stato toccato dal 1987, anno in cui Iperborea nacque con l’idea di tradurre in italiano gli scrittori del nord Europa ignorati dalle case editrici italiane o scomparsi dai loro cataloghi.
(Articolo pubblicato su IL POST)

http://www.ilpost.it/2015/12/07/iperborea-e-cresciuta/


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: