Due piccole poste in una

sofriNon credo che arriverei a vietare il burkini. Però manderei volentieri in galera chi ha inventato il nome e la cosa. Va be’, ieri una mia amica prendeva il sole a seno nudo sulla sua sdraio, e il figlio di sua nipote, 5 anni, continuava a chiamarla perché giocasse con lui sulla spiaggia. La mia amica alla fine ha ceduto, si è alzata e ha chiesto alla mamma del bambino: “Posso giocare nuda con tuo figlio?” “Ma certo”. E il bambino: “Mamma, devo mettermi nudo anch’io per giocare con la zia?”

Ieri ho scritto che non avrei vietato il burkini ma avrei mandato in galera l’inventore del nome e della cosa. Una mia amica mi fa notare che l’invenzione del nome e della cosa appartiene a una donna che voleva così permettere a sua nipote di nuotare e in genere di fare sport. Mi dispiace, ma confermo il mio sentimento. Una bambina deve poter nuotare con un costumo da bagno e fare sport con un abito sportivo. E allora, direte, che ne sarà dei regimi i cui alle bambine è vietato indossare un costumo da bagno e perfino guardare le olimpiadi? dovranno scomparire nell’infamia dalla faccia della terra, foss’anche per questa sola ragione.

Adriano Sofri

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: